lunedì, 15 Agosto 2022
- Advertisement -spot_img

CATEGORIA

News

EDF: nazionalizzazione del settore energetico in Francia?

EDF chiede allo Stato 8,34 miliardi di euro per compensare i mancati introiti derivanti dalla vendita di elettricità. Il direttore dell'azienda energetica, Jean-Bernard Lévy, ha presentato un ricorso legale al Consiglio di Stato. Nel 2022, lo Stato ha imposto al gruppo di vendere il 20% della sua produzione aggiuntiva a...

L’Inflation Reduction Act di Biden: cosa prevede e cosa è stato tagliato

L'Inflation Reduction Act è molto lontano dalle ambizioni iniziali di Biden, ma rappresenta comunque una vittoria per il Presidente Il pacchetto di 740 miliardi di dollari di Joe Biden, che affronta il clima, il deficit e l'assistenza sanitaria, appena passato al Senato e che ora diventerà quasi certamente legge, è...

Tassa sugli extra-profitti delle imprese energetiche: riepilogo della saga

Dall’emendamento correttivo del Governo all'assestamento di bilancio necessario alla copertura del DL Aiuti-bis, approvato dalla Camera lo scorso martedì, emerge che la tassa sugli extra-profitti delle imprese energetiche ha prodotto al momento un gettito ben al di sotto delle aspettative.La cosiddetta tassa sugli extra-profitti è stata introdotta con il...

Taiwan, Cina, USA e Nancy Pelosi

La globalizzazione, tra le altre cose, conferisce a ciascun Paese del mondo, ai suoi rappresentanti, una grande responsabilità. Ai capi di Stato, i leader politici, è richiesta grande cura nella scelta delle parole; in altre parole, occorre riflettere e confrontarsi prima di parlare o di agire, dal momento che...

Gas, Azerbaigian, Ue e sicurezza energetica

Il 18 luglio l'UE ha firmato un nuovo accordo con l'Azerbaigian per aumentare le esportazioni di gas del paese verso l'Europa. Gubad Ibadoghlu si interroga sul significato dell'accordo per l'Azerbaigian e si chiede se davvero la differenza nel ridurre la dipendenza dell'UE dal gas russo. Appena due giorni prima dell'intervento militare della...

L’esclusione dal concorso notarile approda alla Corte di Giustizia

Commento a Consiglio di Stato - Sezione Quarta sentenza del 21 luglio 2022 n. 6410. Secondo il Consiglio di Stato, la Corte di Giustizia dell’Unione europea, ai sensi dell’art. 267 TFUE, va sollecitata a pronunciarsi sulla seguente questione: “se i principi euro-unitari - di libertà di stabilimento, di libera prestazione di...

Infrastrutture energetiche: la sfida per il nuovo Governo è l’accettazione sociale

Oltre alla crisi energetica, le forze politiche che si candidano a governare l’Italia nei prossimi cinque anni dovranno affrontare un’altra questione strettamente connessa al superamento della crisi: quella dell’accettazione sociale delle infrastrutture energetiche necessarie a rendersi sempre meno dipendenti dal gas russo, incluse quelle per accelerare il processo di...

Siamo agli antipodi del governare

Ma Giorgia Meloni è fit o unfit? Una cara amica, protagonista rispettata dell’economia del turismo, mi sollecita con alcune considerazioni interessanti. La domanda è: “perché quando votiamo per un governatore di Regione siamo così legati, bene o male, al ‘risultato’ e invece a livello nazionale la discussione è estranea al...

JET lancia in mare una stazione base 5G galleggiante

JET Engineering System Solutions ha installato una stazione base 5G galleggiante al largo della costa britannica del Dorset. La boa, denominata JET-4 Babel, è una stazione base 5G galleggiante, che aumenta la copertura ed estende la distanza dalla riva entro cui è possibile accedere a un segnale 5G. L'implementazione ha dimostrato...

Crisi di Governo: le incognite per l’energia

Il 20 luglio la Commissione Europea ha pubblicato un pacchetto di iniziative per il coordinamento delle misure di riduzione dei consumi di gas naturale da parte degli Stati Membri in caso di interruzione delle forniture di gas russo. Il pacchetto si compone di una proposta di Regolamento europeo sul “Coordinamento delle...

Da non perdere

Talk For