mercoledì, 04 Agosto 2021

Watchup, la startup italiana che reinventa il telegiornale

Da non perdere

«Quando vidi la caduta del muro di Berlino in TV, avevo solo nove anni. Eppure rimasi affascinato dal potere del video-giornalismo. Ho fondato Watchup per reinventare il concetto di telegiornale». Si presenta così Adriano Farano, il founder di Watchup, sul suo sito web.

IL VIAGGIO: ITALIA, FRANCIA, CALIFORNIA  

A 21 anni si trasferisce a Strasburgo per l’Erasmus, e qui fonda CaféBabel, un magazine online oggi redatto in sei lingue e grazie all’impegno di più di 1500 collaboratori in tutta Europa. Con questo progetto vince nel 2010 la Knight Fellowship, una borsa di ricerca all’Università di Stanford in California, con altri 19 giornalisti provenienti da tutto il mondo che hanno l’occasione per lanciare un progetto sperimentale che innovi il giornalismo. Dopo un anno a Stanford torna in Italia, per poi riuscire ad ottenere un visto per «stranieri con abilità straordinarie»: nel 2011 fonda così Watchup.

Continua a leggere su lastampa.it 

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS