giovedì, 24 Giugno 2021

NASA: pronto un nuovo shuttle

Da non perdere

È durato solo un minuto. Ed ha volato per soli 12.500 piedi. Ma il primo test di successo di sempre di una navicella spaziale in miniatura e di nuova generazione è stato qualcosa come un colpo da maestro per la Sierra Nevada Corp., che ha aspettato anni a decollare.

La società è sotto contratto con la NASA, con il compito pilotare il suo veicolo spaziale Dream Chaser fino alla Stazione Spaziale Internazionale entro il 2020. A differenza di altri veicoli – come le capsule, che assomigliano a quelli che volavano nell’era degli Apollo – il Dream Chaser ha ali e ruote che gli consentono di atterrare su una pista.

 

Continua  a leggere l’articolo di Christian Davenport su The Washington Post.

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS