martedì, 31 Gennaio 2023

Marcello Fonte, dalla cantina alla croisette

Da non perdere

Le storie non sono nostre, sono di tutti e vanno condivise, soprattutto se arrivano inaspettate dalla Croisette e riguardano un uomo che vive e lavora come custode al Nuovo Cinema Palazzo di Roma e che ha vinto la Palma d’Oro come Miglior Attore al Festival di Cannes. Marcello Fonte, imbianchino, sarto, barbiere, comparsa, ha saputo cancellare, grazie alle poche parole pronunciate, la lunga cronologia di discorsi di ringraziamento che gli appassionati di cinema sono soliti riguardare periodicamente su YouTube (Roberto Benigni, Matthew McConaughey, Shirley MacLaine). Con gli occhi vispi di chi quel momento vuole viverlo con ironia, ma allo stesso tempo pieni di gratitudine, Fonte ha infatti detto: “Da piccolo, quando ero a casa mia, pioveva sopra le lamiere. Chiudevo gli occhi e mi sembrava di sentire gli applausi. Invece adesso li apro, e quegli applausi siete voi e c’è un calore che è come una famiglia”. 

La storia della sua vita è emozionante quanto il suo discorso pronunciato sul palco di Cannes. Marcello Fonte è cresciuto in un pezzetto di terra lungo il letto del corrente Scacciotti a Reggio Calabria, ed è ancora fortemente legato alle sue origini: “Io munnizzaru ero e munnizzaru rimango”, afferma in un’intervista a pochi giorni dalla vittoria. Un ragazzo che non andava al cinema perché era è un lusso. E così Marcello Fonte ha scoperto il cinema una volta trasferitosi a Roma, a 17 anni. Ha iniziato a intrufolarsi sui set dei film per poter apprendere l’arte e guadagnare qualcosa. È riuscito a partecipare come comparsa nel film di Martin Scorsese Gangs of New York, lavoro immortalato da una sua foto accanto a Leonardo DiCaprio. Ed ora Marcello Fonte è ora il protagonista del film di Matteo Garrone Dogman. Il regista si è accorto di lui durante uno spettacolo a Rebibbia, in cui Fonte era stato chiamato per sostituire un attore. La coincidenza ha contribuito, ma di certo è stata la sua spontaneità a convincere il regista di Gomorra a sceglierlo per un film che aveva già in mente da tanti anni. Le coincidenze continuano alla Croisette: a premiare il protagonista di Dogman è stato Roberto Benigni, lo stesso attore a cui Garrone aveva inizialmente pensato per lo stesso ruolo in occasione della prima stesura del film, avvenuta 12 anni fa. 

Marcello Fonte è però anche un uomo che ha vissuto in una cantina di 14 metri quadrati, “ascoltando la musica nelle cuffie per non fare rumore e sognando in silenzio”, come lui stesso ha raccontato. Un primo miracolo lo aveva già compiuto nel 2015 con il film Asino Vola, di cui è attore e co-regista. Una fiaba che racconta la storia di Maurizio, un bambino che trasforma la discarica dove vive in un bellissimo parco giochi. Una storia che insegna quanto sia importante continuare a provare a raggiungere i propri sogni, che siano suonare nella banda del Paese, come nel caso della trama, o riuscire a scritturare Luigi Lo Cascio, Lino Banfi e Maria Grazia Cucinotta in un film. Fonte è infatti riuscito a coinvolgere attori importanti nel panorama italiano e girare il film a casa sua, ad Archi, insieme alla sua gente. Ora il cinema è diventato per davvero la sua famiglia, dato che vive e lavora come custode al Nuovo Cinema Palazzo. L’arte è di certo un lusso, come ha commentato lo stesso Fonte durante un’intervista, eppure è un lusso in grado di restituirti, in una notte di maggio, tutti i sacrifici fatti. Non rimane quindi che prestare fede alle parole di Fonte e affidarci alla bellezza del film Dogman, ma questa è tutt’altra storia e va vista al cinema.

 

di Marta Leggio

[dt_quote]Marcello Fonte è cresciuto in un pezzetto di terra lungo il letto del corrente Scacciotti a Reggio Calabria, ed è ancora fortemente legato alle sue origini: “Io munnizzaru ero e munnizzaru rimango”, afferma in un’intervista a pochi giorni dalla vittoria.[/dt_quote]
[dt_blog_masonry image_scale_animation_on_hover=”n” image_hover_bg_color=”n” bwb_columns=”desktop:1|h_tablet:1|v_tablet:1|phone:1″ dis_posts_total=”2″ content_alignment=”center” post_date=”n” post_category=”n” post_author=”n” post_comments=”n” post_content=”off” read_more_button=”off” category=”news”]

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS