martedì, 22 Giugno 2021

Le fake news non sono le notizie più virali

Da non perdere

L’Economist riporta un corposo studio del MIT, dove si sostiene che le fake news viaggiano mediamente online 6 volte più velocemente delle notizie vere. La ricerca, condotta dal Laboratory for Social Machines del MIT, ha esaminato ogni tweet inviato tra il 2006 e il 2017, utilizzando modelli statistici per classificare i tweet come “falsi” o “veri” affidandosi a 6 organizzazioni indipendenti di fact checking (i nostri dubbi sull’ideologia del fact checking li abbiamo già espressi qui). In totale sono stati classificati oltre 4,5 milioni di tweet riguardo 126 mila storie diverse, classificate a loro volta in base al loro grado di diffusione sulla piattaforma.

A quanto pare, le fake news oltre ad essere state retwittate da più persone sono state anche quelle retwittate più velocemente (le notizie vere richiedevano, in media, sei volte in più del tempo per raggiungere almeno 1.500 persone). Secondo i ricercatori la spiegazione è banale: “Things spread through social networks because they are appealing, not because they are true”, le “cose” viaggiano più o meno sui social a seconda del loro appeal e non della loro accuratezza.

 

Continua a leggere su Mediabias.

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS