mercoledì, 04 Agosto 2021

L’OBAMA CHE PARLA IN QUESTO VIDEO È STATO CREATO DA UN’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Da non perdere

Obama doppia se stesso. O meglio, una macchina lo aiuta a doppiare se stesso. O meglio ancora: un gruppo di ricercatori dell’Università di Washington ha creato un metodo capace di prendere l’audio di qualcuno che parla e creare un video della stessa persona che utilizza quelle parole, sincronizzando il labiale.

Il soggetto scelto per l’esperimento è l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, e il risultato davvero impressionante. Quello che la rete neurale è stata capace di fare quindi, è stata di apprendere la mappatura del file audio (attraverso ore e ore di allenamento su filmati grezzi) e fare il paio tra le caratteristiche sonore e quelle visive, restituendo poi immagini del tutto realistiche di Obama che parla.


Continua a leggere su Wired.it

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS