martedì, 22 Giugno 2021

IL «BOSCO VERTICALE» CONQUISTA LA CINA: UNA CITTÀ DIVENTA UNA FORESTA

Da non perdere

La Cina punta sul verde e sull’innovazione per ridurre l’impatto di inquinamento ed emissioni delle sue megalopoli in rapida espansione. In questa direzione ha trovato un alleato nella creatività e nella tecnologia italiana. L’amministrazione di Liuzhou, nella provincia meridionale del Guangxi, ha infatti siglato un contratto con lo studio Stefano Boeri Architetti per la costruzione di un a “città foresta” lungo il fiume Liujiang con edifici ricoperti da oltre un milione di piante e 40mila alberi.

Continua a leggere su Il Sole 24 Ore

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS