martedì, 29 Novembre 2022

ENERGIA DAI RIFIUTI, LA COMMISSIONE UE PRESENTA LE LINEE GUIDA

Da non perdere

La Commissione europea ha pubblicato le nuove linee guida per la produzione di energia dai rifiuti – prevista nell’ambito del piano d’azione Ue sull’Economia circolare – che incoraggiano i produttori e i consumatori a ottenere il massimo valore dall’uso di tutte le materie prime dei prodotti e dei rifiuti. A darne notizia è una nota pubblicata sul sito internet dell’istituzione Ue.

Secondo la Commissione, un miglioramento dell’efficienza di questo processo contribuirà ad aumentare la produzione di energia e a ridurre le emissioni di gas serra nel settore dei rifiuti. La gerarchia dei rifiuti – riportata nel piano d’azione per l’Economia circolare – prevede il recupero di energia dai rifiuti, che si traduce in un minor numero di emissioni rispetto al consueto scarto dei rifiuti in discarica.

Il nuovo orientamento pubblicato dall’organo comunitario invita anche i Paesi europei a generare energia dai rifiuti, invece, ad esempio, che mediante la digestione anaerobica (il processo che converte i rifiuti organici agricoli o urbani a biogas, il quale è utilizzato come combustibile per il trasporto e per il riscaldamento e la produzione di energia).

Per lo sviluppo di progetti, il programma di ricerca e innovazione Orizzonte 2020 e il Fondo europeo per gli investimenti strategici prevedono finanziamenti alla ricerca di nuove soluzioni per una più efficiente produzione di energia dai rifiuti, così da favorire la transizione verso un’Economia circolare.

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Talk For

F&NEWS