mercoledì, 04 Agosto 2021

COP21, A PALAZZO MADAMA SI DISCUTE DEGLI IMPEGNI ITALIANI

Da non perdere

“Il Pacchetto clima-energia, approvato nel 2014, prevede di aumentare il peso delle rinnovabili sui consumi finali per raggiungere il 27 per cento a livello europeo ed incrementare l’efficienza energetica rispetto ai consumi tendenziali”.

Così ieri in commissione Territorio di palazzo Madama il sottosegretario al ministero dell’Ambiente Barbara Degani ha risposto all’interrogazione presentata da Stefano Vaccari (Pd) sull’impegno sottoscritto nella COP21 per il contenimento del riscaldamento globale sotto la soglia di 1,5 gradi centigradi di incremento.

La rappresentante del dicastero ha ricordato che il pacchetto prevede una serie di obiettivi che saranno volti a ridurre almeno del 40 per cento le emissioni di gas serra rispetto ai livelli del 1990. Per raggiungere questo obiettivo, i settori inclusi nel sistema di scambio di quote di emissione (ETS) dell’Unione europea dovranno ridurre le emissioni di gas serra del 43 per cento rispetto al 2005; i settori non interessati dall’ETS invece dovranno ridurre le emissioni del 30 per cento rispetto al 2005 e ciò dovrà essere ripartito tra i vari Paesi, utilizzando come criterio quello del PIL pro-capite.

La Degani ha poi ricordato che la proposta di una nuova direttiva sull’efficienza energetica prevede un innalzamento dell’obiettivo europeo vincolante di risparmio di energia primaria, fissandolo al 30 per cento al 2030.

Quanto alla nuova Strategie energetica nazionale (SEN), il sottosegretario ha annunciato che è stato costruito uno scenario energetico ed emissivo in linea con il quadro delle politiche europee su clima ed energia, nella prospettiva di una progressiva decarbonizzazione dell’economia nazionale.

“Appare evidente che l’Italia è fortemente impegnata a sostenere gli impegni presi a Parigi e alla definizione di regole europee chiare, trasparenti ed eque nella distribuzione interna dello sforzo, che assicurino il pieno raggiungimento di questi impegni”, ha concluso la rappresentante del dicastero.

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS