venerdì, 07 Ottobre 2022
- Advertisement -spot_img

CATEGORIA

Fatti e Norme

Buone notizie per i risparmiatori – investitori dalla Corte Suprema

Commento a Corte di Cassazione Sezioni Unite Civili – sentenza del 27 aprile 2022 n. 13143 Le Sezioni Unite hanno affermato i seguenti principi: Ai fini della responsabilità solidale di cui all'art. 2055, primo comma, cod. civ., che è norma sulla causalità materiale integrata nel senso dell'art. 41 cod. pen., è...

Riforma del codice degli appalti: si riuscirà a semplificare?

L’entrata in vigore della legge delega per la riforma del codice degli appalti è prevista per giugno 2022. L’8 marzo scorso è maturato il via libera al testo approvato dalla Commissione Lavori Pubblici del Senato. Rimane solo la pronuncia finale della Camera. Tra gli emendamenti approvati dal Senato...

La nuova epoca della PA: l’era del PNRR

Come "risponde" la Pubblica Amministrazione (PA) - stigmatizzata per i suoi procedimenti lenti e macchinosi - ai macroscopici cambiamenti, correlati all’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che, di necessità, la coinvolgono? In modo pragmatico. Inaugurando il “nuovo alfabeto della Pubblica Amministrazione”. Il vademecum della PA, infatti, pone i...

Perché la riforma del catasto “agita” gli animi?

La discussione sulla delega fiscale mostra un “cuore” pulsante nell’art. 6 relativo alla revisione del catasto. È di questi giorni la notizia che per un solo voto (23 e 22) il Governo sia riuscito a mantenere indenne il proposito di revisione degli estimi catastali, pur in presenza delle ripetute dichiarazione...

La Corte costituzionale e l’omelette referendaria

Le metafore culinarie che hanno accompagnato la recente campagna referendaria, si correlano anche alla famosa frase “per fare la frittata, occorre rompere le uova”. Letto in un più calmierato contesto ideologico: per evolvere, occorre “rompere” gli schemi, solo così si progredisce; soltanto in tal modo, anche in una proiezione sociale,...

PNRR: “ora bisogna correre”

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede 134 investimenti e 63 riforme che si traducono in una spesa programmabile per un totale di 191,5 miliardi di euro di fondi, di cui 68,9 a fondo perduto e 122,6 miliardi di prestiti. A questi fondi, considerati “straordinari” per il rilancio...

L’abuso di ufficio, la “paura della firma”, il Covid-19 e l’attuazione del PNRR: c’è un fil rouge

Commento alla sentenza della Corte Costituzionale n.8 del 18 gennaio 2022 La Corte Costituzionale, con la sentenza del 18 gennaio 2022 n. 8, consente una mirabile vista d’insieme sulla situazione giuridico-economico-sanitaria che la realtà contemporanea ci ha consegnato, favorendo anche la ricognizione di possibili scenari futuri. In ordine di tempo. Le carte...

Se Guardia di Finanza non fa rima con gravidanza: sull’esclusione dal reclutamento in GdF della concorrente in dolce attesa

Nota a sentenza del Consiglio di Stato del 24 dicembre 2021 - n. 8578 Se Papa Francesco lancia un sentito appello contro “l’inverno demografico”, la Giustizia Amministrativa non è - laicamente - da meno. Chiamato, infatti, a decidere sulla esclusione di una candidata da una procedura concorsuale per l’arruolamento presso la...

I piani di sviluppo per le aree dismesse

Buone notizie per l’economia circolare, il riuso, il recupero, la rigenerazione, specie se parliamo di quei luoghi abbandonati a sé stessi che a tutti capita di guardare con sguardo fra il mesto ed il rammaricato. Una significativa svolta, infatti, sembra profilarsi con la legge 30 dicembre 2021, n. 234 -...

Quando arriverà un codice delle emergenze epidemiologiche?

Dall’8 gennaio 2022 è vigente l’ulteriore decreto del Governo per contrastare l’emergenza da Covid-19. Il riferimento è al Decreto-Legge 7 gennaio 2022, n. 1 (Raccolta 2022): Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza COVID-19, in particolare nei luoghi di lavoro, nelle scuole e negli istituti della formazione superiore. (GU n.4 del 7...

Da non perdere

Talk For