lunedì, 21 Giugno 2021
- Advertisement -spot_img

CATEGORIA

Energia

Il nucleare affronta “molta incertezza” mentre la valutazione verde dell’UE si profila

Articolo di Frederic Simon, Euractive Traduzione di Flavia Stefanelli L'industria è sempre più nervosa per i piani della Commissione europea per valutare la sicurezza del trattamento dei rifiuti radioattivi, poiché il mese prossimo è prevista una relazione di esperti su come classificare l'energia nucleare secondo la tassonomia della finanza verde dell'UE. L'ente...

TalkFORenergy: Anche la Co2 è risorsa

Articolo di Simone Spinelli Mercoledì 10 febbraio 2021 si è svolto il terzo appuntamento di talkFORenergy, sponsorizzato dalla Fondazione Ottimisti e Razionali e dallo Studio Legale Napoletano & Partners. Questa serie di incontri è volta a trattare il complesso quanto attuale tema della transizione energetica, collegando normativa e tecnica, attraverso il confronto...

I piani eolici offshore faranno aumentare i prezzi dell’elettricità e richiederanno una “massiccia industrializzazione degli oceani”

Articolo di Robert Bryce, Forbes Traduzione di Flavia Stefanelli La regata per fissare gli obiettivi più ambiziosi per lo sviluppo dell'energia eolica offshore è partita. Oggi, la Corea del Sud ha annunciato piani per 8,2 gigawatt di eolico offshore. Il primo ministro britannico Boris Johnson ha recentemente chiesto di costruire 40 gigawatt...

Lo stato francese perde una causa storica per inerzia climatica

Articolo di Lucie Duboua-Lorsch, Euractive Traduzione di Flavia Stefanelli Il tribunale amministrativo di Parigi ha riconosciuto mercoledì (3 febbraio) le “carenze difettose ma parziali” dello Stato francese nella lotta al riscaldamento globale in quello che è stato definito “il caso del secolo”. In una decisione tanto attesa, il tribunale amministrativo di...

Biden blocca l’oleodotto Keystone XL: le possibili conseguenze in tema di transizione energetica

Articolo di Enrico Napoletano e Simone Spinelli Joe Biden, neo Presidente degli Stati Uniti d’America, ha cercato di rimarcare la distanza dal quadriennio di Trump sin dal giorno zero del suo mandato, ottenuto tra le molteplici polemiche, gli scontri e le accuse reciproche. I quattro anni di Presidenza dell’ex imprenditore...

Il cambiamento della politica americana sul petrolio all’indomani dell’elezione di Biden

Articolo di Enrico Napoletano Joe Biden, 46esimo Presidente degli Stati Uniti d’America, ha iniziato il suo mandato con un programma estremamente ambizioso volto a contrastare il cambiamento climatico al fine di modificare il paradigma di base dell’economia americana nell’ottica della transizione energetica. Biden, un democratico centrista, aveva già avuto modo...

Lo stoccaggio dell’energia, perché va di pari passo con le rinnovabili

Articolo di Michele Vitiello Il secondo appuntamento del ciclo d’incontri online sull’energia, organizzato dalla Fondazione Ottimisti & Razionali e dallo Studio Legale Napoletano & Partners, in collaborazione con RINA, ha avuto ad oggetto la relazione inscindibile che sussiste tra l’accesso alle rinnovabili, e i sistemi di stoccaggio dell’elettricità.  Con Claudio Velardi, Presidente della Fondazione Ottimisti &...

Quanto è sostenibile il rally delle scorte di energia rinnovabile?

Articolo di Norm Alster, The New York Times Traduzione di Flavia Stefanelli Il mercato azionario complessivo è stato favoloso l'anno scorso, ma poiché gli investitori si sono concentrati sul cambiamento climatico, le azioni delle energie rinnovabili hanno fatto ancora meglio. Considerando che mentre l'SPDR S&P 500 Exchange-Traded Fund Trust, che replica...

I livelli di CO2 supereranno l’aumento del 50% rispetto all’era preindustriale nel 2021

Articolo di Euractive Traduzione di Flavia Stefanelli L'attività umana quest'anno, spingerà le concentrazioni di anidride carbonica che riscalda il pianeta nell'atmosfera, a livelli del 50% più alti rispetto a prima della rivoluzione industriale, superando una soglia simbolica del cambiamento climatico, secondo le previsioni del Met Office del Regno Unito di ...

Deposito nucleare nazionale: pubblicata la Carta delle aree potenzialmente idonee tra ritardi e polemiche

Articolo di Enrico Napoletano e Simone Spinelli Il 2020, uno tra gli anni sicuramente più complessi della storia per via della pandemia da Coronavirus, si è concluso con un’importante novità per quanto riguarda la politica e la normativa italiana in materia ambientale. Infatti, è del 30 dicembre scorso l’ottenimento da parte della Sogin, la...

Da non perdere

Talk For