lunedì, 20 Settembre 2021
- Advertisement -spot_img

CATEGORIA

Energia

Il Kazakistan pianifica un enorme progetto rinnovabile da 45 GW per alimentare l’idrogeno verde

La società tedesca di energia rinnovabile Svevind Energy collaborerà con la Kazakh Invest National Company per ottenere 45 GW di energia rinnovabile che avrà lo scopo di produrre enormi quantità di idrogeno verde, scrive Joshua S Hill Il piano prevede che Svevind Energy costruisca parchi eolici e solari in tutto il...

A che punto siamo con la strategia nucleare della Francia? Il Paese è al bivio

Dieci anni dopo il disastro di Fukushima, la Francia, campionessa del nucleare civile, vuole diversificare le sue sorgenti per la produzione di elettricità ed è esitante sul rinnovo del suo parco nucleare che invecchia. L’Esagono produce circa il 70% della sua elettricità grazie alle sue centrali, la cui durata di...

Cina: qual è il futuro del Dragone?

« furioso, allora, si gonfiò il fiume e salìeccitò e intorbidò tutte le onde, spinse i cadaveriinnumerevoli, che erano a mucchi fra l’onde, uccisi da Achille Terribile intorno ad Achille si levò un torbido fluttoe la corrente spingeva » (Iliade, Libro XXI) Mentre Achille fa mattanza di nemici, il...

Una rivoluzione a tutto gas

All'Energy Talk targato FOR del 30 giugno si è parlato di alcuni temi che ormai suonano familiari alle nostre orecchie allenate: transizione ecologica, idrogeno (ricordiamo l’articolo di FOR sul talk “Un domani a idrogeno”), metano, emissioni di CO₂. Abbiamo toccato alcuni temi e nodi essenziali, delineati in modo chiaro...

L’Energia Digitale: ricerca e sviluppo di nuove fonti e tecnologie

«Siamo all’incrocio tra due grandi transizioni: quella ecologica e quella digitale» Con queste parole è stato dato il via al talkFORenergy del 24 giugno dal titolo “L’energia digitale. La ricerca e lo sviluppo di nuove fonti e tecnologie”. Hanno partecipato Francesca Zarri, Felice Granisso, Dario Guarascio e Pasquale Troianiello; l’incontro...

Sviluppo sostenibile: la strada in salita verso il 2030

Sviluppo sostenibile “La pandemia ha ravvivato la speranza che un mondo più sostenibile è possibile”. Così scrive Jeremy Caradonna, professore di Environmental Studies alla University of Victoria ed autore di “Sustainibility: a History” in un articolo apparso il 21 giugno sul The Guardian. Si leggono molte opinioni discordanti sugli effetti della pandemia...

Blue carbon tra economia e cambiamento climatico

Produrre anidride carbonica (CO2) è estremamente semplice. Non c’è bisogno di volare con un aereo privato o trivellare una riserva naturale in Alaska. Persino quando pensiamo di aver poltrito tutto il giorno abbiamo sicuramente prodotto CO2. Ma liberarci dall’eccesso di anidride carbonica nell’aria non è altrettanto semplice. Si impara...

Taishan, allarme radiazioni: si capisce poco

Nella centrale nucleare di Taishan, nella regione di Guangdong in Cina, il livello di radiazioni potrebbe essere pericolosamente alto. Le dichiarazioni, i comunicati e i commenti rimbalzano fra Francia, Cina e Stati Uniti. La centrale nucleare di Taishan, fulcro del problema, è stata costruita grazie alla collaborazione fra China...

Un domani a Idrogeno

La tagline di una nota serie di fantascienza recitava “spazio: ultima frontiera”; qui non parliamo di opere di fantasia ma di quello che è considerato, in un verso o nell’altro, l’alfiere della transizione ecologica – l’idrogeno, per l’appunto. Ne abbiamo discusso durante il talkFORenergy “Un domani a Idrogeno” di mercoledì...

Come viene ristrutturata una vecchia centrale elettrica per l’economia dell’idrogeno

Parlando di tempi che cambiano, un vecchio impianto di gassificazione a West Terre Haute, nell'Indiana, sta ottenendo una nuova vita. L’impianto userà il coke di petrolio e la biomassa al fine di produrre idrogeno per creare energia; inoltre, catturerà e sequestrerà anche la CO2 risultante. Quanto è realistico questo...

Da non perdere

Talk For