mercoledì, 04 Agosto 2021
- Advertisement -spot_img

CATEGORIA

F&NEWS

Emolumenti retributivi percepiti indebitamente dai pubblici impiegati e Intelligenza Artificiale

Commento a Consiglio di Stato – sez.II – sentenza del 1° luglio 2021 - n. 5014 La sentenza del Consiglio di Stato (CdS) del 1° luglio 2021 - n. 5014 si è interessata, approfondendone tutti gli aspetti, di una questione usuale sia al giudice del Lavoro che al giudice Amministrativo,...

Spiegare le norme: l’ambizioso progetto di legge n. 2731/2020

La proposta di legge n.2731, presentata il 22 ottobre 2020, a cura dell’on. Devis Dori ed altri va delineata. La ratio dell’intervento parlamentare mira al cuore del problema costituito dalla effettiva conoscibilità (rectius: comprensibilità) del testo legislativo da parte del cittadino, cui incombe il dovere di essere fedele alla Repubblica...

Diffamazione a mezzo stampa: niente più carcere per i giornalisti

Nota a sentenza - Corte Costituzionale 12 luglio 2021 n. 150 Con una sentenza, in parte preannunciata, ma comunque destinata a fare storia, la Corte Costituzionale concretizza ed attualizza la meritoria attenzione che già in tempi risalenti (sentenza n. 84/1969) l’aveva portata a definire quella particolare declinazione della libertà di...

La riforma della Giustizia Penale al tempo del PNRR

Dal Consiglio dei Ministri è uscita, approvata all’unanimità, la riforma della giustizia penale, nel suo tassello più delicato: il processo.  Vale la pena soffermarsi su quello che è definito l’aspetto più problematico della riforma ovvero il regime della prescrizione. Tralasciando le notevoli implicazioni politiche che tale testo ha comportato, si...

La chiarezza delle regole: un valore centrale del PNRR

Commento all’art. 5 del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77 L’art. 5 dal titolo “Unità per la razionalizzazione e il miglioramento della regolazione e Ufficio per la semplificazione” si pone un ambizioso obiettivo, toccando un tema cruciale (attenzionato anche dalla UE) quello della immediata, sicura intelligibilità della produzione normativa. Innanzitutto, è...

La semplificazione del codice degli Appalti nel D.L. n. 77/21

L’art. 44 (Semplificazioni procedurali in materia di opere pubbliche di particolare complessità o di rilevante impatto) del D.L. nr. 77 del 31 maggio 2021 è norma massimamente da monitorare e cruciale per la piena e tempestiva realizzazione del PNRR. Vediamo perché. La risposta è ben sintetizzata in un’intervista rilasciata dal ministro...

Dallo scudo vaccinale a quello sanitario

In sede di conversione in legge del D.L. n. 44/201 convertito in legge n.76/2021, il Parlamento ha completato ed ampliato le disposizioni relative agli operatori sanitari, certamente fra le categorie più esposte durante la pandemia. Le norme di completamento si individuano, rispettivamente, nell’ articolo 3-bis e nell’ articolo 4 . Dopo...

Il fumus boni juris ed i fumi di Taranto: mentre a Roma si discute…

Commento a Consiglio di Stato – sez. IV – sentenza del 23 giugno 2021 – n. 4802 Il deposito della sentenza del Consiglio di Stato sulla vicenda dell’ex Ilva (23 giugno 2021 nr. 4802) che ha suscitato – come era prevedibile - vibrate proteste ed irritati commenti giornalistici. Per evitare commenti...

Spettacolarità e Giustizia: un report

commento TAR Lazio – Roma - sez. III – sentenza del 18 giugno 2021 - n. 7333 Se indubbiamente esiste una spettacolarizzazione della Giustizia, pari attenzione non può che riservarsi alla spettacolarità delle inchieste televisive, sfocianti poi - come nel caso in esame - in una pronuncia del giudice amministrativo...

A latere del DDL Zan

Nota a sentenza a Corte di Cassazione Sezione Quinta Penale – sentenza del 17 maggio 2021 n. 19359 La sentenza in commento si segnala per due affermazioni. La prima è afferente alla questione della competenza territoriale. La Corte di Cassazione si allinea alla giurisprudenza ormai stabilizzatasi in argomento: cfr., Cass....

Da non perdere

Talk For