martedì, 31 Gennaio 2023

CALENDARIO DEL PARLAMENTO DALL’8 AL 14 MAGGIO

Da non perdere

L’Assemblea di Montecitorio riprende oggi i lavori con le discussioni delle proposte di legge sulle “iniziative per preservare la memoria di Giacomo Matteotti e di Giuseppe Mazzini” e sulla “ratifica della convenzione del Consiglio d’Europa contro il traffico di organi umani e dell’Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Governo dello Stato di Israele in materia di pubblica sicurezza”.

In Senato i lavori dell’Aula iniziano domani – martedì 9 maggio – con l’esame dei disegni di legge sull’introduzione del delitto di tortura nell’ordinamento italiano e sul lavoro autonomo.

 

Commissioni

 

Martedì 9 maggio la commissione Bilancio della Camera, insieme all’omologa del Senato, ascolta i rappresentanti di Booking.com, della Federazione italiana agenti  immobiliari professionali (FIAIP), di Property Managers Italia, di Airbnb Italy, del Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali (CUP), di Confprofessioni, dell’Associazione trasporti (ASSTRA), dell’Associazione nazionale servizi apparecchi per le pubbliche attrazioni ricreative (SAPAR) e del Sistema Gioco Italia sul dl manovrina.

Invece, la commissione Ambiente continua, fino a mercoledì, l’esame del decreto legislativo recante delle modifiche e integrazioni sulla valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati.
La X commissione ascolta i rappresentanti italiani del Parlamento europeo nell’ambito dell’esame congiunto degli atti comunitari sul mercato interno dell’energia elettrica, sulla preparazione ai rischi nel settore dell’energia elettrica, sull’istituzione di un’Agenzia dell’Unione europea per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia e sulle norme comuni per il mercato interno dell’energia elettrica.

Mercoledì 10 maggio le commissioni Ambiente e Attività produttive ascoltano il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, e il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, sulla presentazione della Strategia energetica nazionale (SEN). La commissione Bilancio esamina giovedì 11 maggio il dl manovrina; alle 16 scade il termine emendamenti.

In Senato, martedì 9 maggio, la commissione Lavoro prosegue il dibattito dell’affare assegnato sull’impatto sul mercato del lavoro della quarta rivoluzione industriale. Mentre il gruppo di lavoro della commissione Territorio ascolta i rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome sullo schema di dlgs su VIA progetti pubblici e privati.

Mercoledì 10 maggio in commissione Lavoro si svolge l’audizione di FEDERMECCANICA, FIOM, FIM, UILM e ADAPT in merito all’affare assegnato sull’impatto sul mercato del lavoro della quarta rivoluzione industriale.

- Advertisement -spot_img

Talk For

F&NEWS