mercoledì, 04 Agosto 2021
- Advertisement -spot_img

Luigi Santoro

23 POSTS
0 COMMENTS
Dopo la laurea in Filosofia (anzi, Scienze Filosofiche!) alla Federico II di Napoli si è messo a studiare il tedesco, cosa che l’ha spinto oltre il baratro della follia, sul cui ciglio vagava dopo aver scritto una tesi su Adorno. Invece di proseguire con la carriera dell’insegnamento ha deciso di voler avere a che fare con il mondo aziendale; ora non lavora in azienda. Scrive molto, vorrebbe leggere di più.

Semiconduttori, questi sconosciuti

Uno spettro si aggira per l'Europa: quello dei semiconduttori. Non me ne voglia il buon Marx ma è proprio così che vedo la cosiddetta...

La stampa della vita, nuova frontiera dell’esistenza

Ho sempre pensato che, assieme al fuoco e alla ruota, sia stata la stampa uno dei più grandi esempi di ingegno umano. La riproduzione...

Chiara Ferragni o della diseducazione

Infuria nuovamente la bufera, anche se ci sono quasi 35 gradi e non si vede una nuvola in cielo. Eppure le acque sono agitate...

Ultime news

Talk For