“E adesso? Che cosa accadrà?”

Chi tra noi in questi giorni non si è chiesto, almeno per una volta, “e adesso? Che cosa accadrà?”. Attendiamo ogni giorno, con ansia e speranza, che la Protezione Civile ci conforti proclamando che il numero dei contagi è minore del giorno prima. Vorrebbe dire essere nella fase calante del contagio; che il nostro sistema…