Il coronavirus ha provocato una crisi alimentare in un mondo pieno di cibo

AGI (14 Maggio)

L’analisi di Abdolreza Abbassian, economista senior presso la Fao. La pandemia ha colpito il mondo in un momento di abbondanti raccolti e di ampie riserve di cibo. Tuttavia, una serie di restrizioni protezionistiche, interruzioni dei trasporti e turbolente variazioni dei prezzi hanno creato fratture nella catena alimentare e nell’offerta