Il grande bias dell’aria irrespirabile

Dare grande risalto ai dati sui picchi giornalieri di Pm10 e CO2, ignorare le medie annue in calo (anche se per la salute umana sono proprio queste quelle che contano) e costruirci sopra una narrazione condita con parole d’ordine dal forte impatto emotivo: emergenza, allerta, pericolo. È così che funziona, più o meno. E se…

Con lo sviluppo economico si vive di più

Prendiamo una fabbrica. Una qualsiasi. Uno stabilimento fatto di capannoni, di edifici bassi e lunghi, di serbatoi e ciminiere dipinte a strisce orizzontali bianche e rosse. Insomma, un tipico insediamento industriale, nell’immagine un po’ stereotipata che ancora ne conserviamo. Un classico simbolo di progresso. E immaginiamoci poi attorno una città, viva ma frenetica, attiva ma…