Servizi gratuiti e valore d’uso di Google

Aleggia sui media un racconto pigro e stanco (qui, qui e qui), una tra le tante narrazioni facili che non fanno altro che allontanarci dall’obiettivo di riuscire a capire come gira realmente il mondo. Un racconto secondo cui la società consumistica non “ragiona” appieno sui suoi consumi e sulle conseguenze degli stessi, favorendo così multinazionali e capitale sempre…

Perché non servono leggi contro le fake news

Ieri la Commissione europea ha proposto una serie di misure per affrontare il problema della disinformazione e della diffusione di fake news su internet. La Commissione identifica come fake news: quella informazione rivelatasi falsa, imprecisa o fuorviante concepita, presentata e diffusa a scopo di lucro o per ingannare intenzionalmente il pubblico, e che può arrecare un pregiudizio pubblico. Sebbene…

Quello che il sentiment non dice

In data 17 aprile “Il Sole 24 Ore”, in collaborazione con Reputation Manager  –  la società italiana più sofisticata nel campo dell’analisi social e web, e anche quella più in vista  –  ha provato a calcolare quanto il caso Cambridge Analyticaavesse influito sulla web reputation di Mark Zuckerberg. A quanto pare, se precedentemente allo scoppio del caso il 75%…