Candidati premier, “ma de che”?

Prendiamo i giornali dal 1 gennaio del nuovo anno e oggi 2 marzo, fine di una campagna elettorale tra le più brevi e disordinate che si ricordino nella storia della Repubblica. La locuzione “candidato premier” è comparsa, ossessivamente, per ben 1340 volte. 79 le prime pagine che l’hanno utilizzata in 60 giorni. 5 volte il…

La ricerca di Twitter per un social network più sano

Giovedì, Twitter ha lanciato una nuova iniziativa per scoprire esattamente cosa significhi essere un social network sano nel 2018. La compagnia, che è stata tormentata da un numero di scandali legati alle elezioni, a molestie, bot e truffe a partire dalle presidenziali americane del 2016, ha annunciato che stava cercando di collaborare con esperti esterni…