La fine della catastrofe – Ronald Bailey

Nel 1968 Paul Ehrlich, biologo di Stanford, scrisse il famoso The population bomb, manifesto di quell’ambientalismo catastrofista e millenarista che alimenta la cultura occidentale da quando Malthus alla fine del settecento si fissò sulle progressioni geometriche e aritmetiche di popolazione e cibo. Ehrilch pur non essendo, quindi, il capostipite della dottrina, raggiunse comunque un ottimo…

Facebook, la caduta dell’infallibilità papale

Dunque: Cambridge Analytica, come qualsiasi azienda di marketing che opera sul web, ha sfruttato i dati che gli utenti gli hanno volontariamente  –  ma forse meno coscientemente  –  concesso (dal momento in cui hanno accettato le condizioni dell’app utilizzata da CA) per carpire gusti dei propri consumatori. Solo che stavolta la ricerca di mercato era…