La Co2, quella vera

Bias cognitivo, secondo la definizione originale fornita da Amos Tversky e Daniel Kahneman nei primi anni ‘70, sta ad indicare la tendenza del cervello umano a utilizzare un numero limitato di euristiche (scorciatoie mentali) piuttosto che complessi e sofisticati processi razionali. Nella storia del progresso umano, sono stati tanti gli elementi costretti a piegarsi alle…